Cura delle scarpe

Cura delle scarpe

Cosa potete fare voi: PROTEGGERE, PULIRE, NUTRIRE E RAVVIVARE.

 

Ci sono molti modi per far si che le Vostre nuove calzature restino belle e confortevoli a lungo:

  • Un primo consiglio è quello di tenere sempre ben riposte le calzature nel sacchetto di panno salva polvere, in dotazione nella scatola di confezionamento del prodotto;
  • Dopo aver utilizzato le calzature, lasciarle sempre arieggiare qualche ora prima di riporle nel sacchetto e non abbandonarle in ambienti umidi o sottoporle a forti escursioni termiche;
  • Evitare di lavare le calzature in lavatrice per non danneggiare i materiali;
  • Evitare di asciugare le calzature umide accanto a fonti di calore poichè l'elevata temperatura potrebbe rinsecchire esageratamente i materiali;
  • La manutenzione delle scarpe in vernice o con parti di vernice non viene effettuata con le spazzole normalmente usate per il camoscio o la pelle. Questo particolare materiale infatti va prima spolverato con un panno asciutto e poi ripassato con una spugnetta intinta nel "latte-idratante" per richiamarne la brillantezza;
  • La manutenzione delle scarpe in camoscio prevede l'utilizzo di un'apposita spazzola (in para o ottone) poichè il camoscio tende a raccogliere la polvere;
  • La manutenzione delle scarpe in pelle richiede l'uso di tre spazzole: una prima di setola per rimuovere lo sporco, una seconda per applicare il lucido da scarpe con movimenti circolari, prima sui bordi e poi sul resto della scarpa, ed una terza, più morbida, per effettuare la lucidatura;
  • La pulizia delle scarpe in raso si effettua con acqua e sapone neutro. Si consiglia di cominciare dalle zone meno visibili proseguendo sulla tomaia;
  • La suola, specialmente quella in bufalo, necessita di una manutenzione ordinaria frequente attraverso l'uso di una spazzola pulisuola con setole di metallo orientata nella direzione opposta alla peluria del bufalo. L'operazione di leggero strofinamento ravviva la consistenza del materiale consentendo di rimuovere l'appiattimento della suola provocato dalla polvere calpestata e causa di scivolamento;
  • Il calzascarpe è uno strumento consigliato per indossare qualunque tipo di calzatura, a tutela del tallone della scarpa, che spesso viene forzato ed abbassato;
  • Il tendiscarpe è un altro accessorio indispensabile per mantenere perfette le calzature nel tempo. Esso infatti viene inserito all'interno delle stesse imponendo un assetto corretto;
  • Il sopratacco è l'accessorio applicato sul fondo del tacco e deve essere periodicamente controllato in quanto si logora durante l'utilizzo delle calzature. E' importante che esso venga sostituito prima che sia visibile la vita di fissaggio (spina interna) del tacco poichè, una volta usurata la plastica del sopratacco, comincerà a consumarsi anche la struttura propria del tacco con il rischio di compromettere la stabilità delle calzature;
  • Per tutte le donne, ballerine e non, il salvatacco è un must tra gli accessori: si tratta di protezioni in plastica morbida e trasparente che preservano il sopratacco dall'usura e che sono previste dal regolamento federale per la partecipazione alle competizioni di danza sportiva. Il salvatacco protegge i sopratacchi anche in occasione di un party in giardino o un matrimonio all'aperto. Per applicare il salvatacco è necessario riscaldare la plastica con le mani e, con un movimento oscillatorio, effettuare l'inserimento. Inizialmente l'applicazione potrebbe sembrare difficoltosa ma, la ridotta dimensione del salvatacco rispetto al sopratacco, è pensata proprio per favorire il perfetto attecchimento.

Cosa possiamo fare noi: ASSISTENZA POST-VENDITA.

 

L'azienda, dopo aver accertato la facoltà di realizzo, offre numerosi servizi di manutenzione della calzatura, avvalendosi esclusivamente di pezzi di ricambio originali Paoul, elencati di seguito:

  • Risuolatura per suole usurate: qualora la calzatura si presenti ancora in buono stato, è possibile effettuare la risuolatura della suola al fine di prolungare nel tempo l'utilizzo delle calzature;
  • Sostituzione sottopiede o soletta interna di pulizia: per questioni igieniche, è buona norma sostituire periodicamente la soletta interna di pulizia che assorbe la sudorazione del piede;
  • Sostituzione sopratacchi: l'operazione si preseneta relativamente semplice e in molti casi viene svolta direttamente dal proprietario delle calzature con l'ausilio di una pinza per sfilare il sopratacco usurato ed un martello per inserire quello nuovo. L'attività può essere anche eseguita dai nostri artigiani;
  • Sostituzione fibbia: il servizio viene offerto qualora la fibbia originale sia stata danneggiata;
  • Sostituzione cinturini: l'attività viene richiesta quando i cinturini si presentano logori, i buchi per l'inserimento della fibbia sono ormai allargati e la tenuta della calzatura risulta compromessa;
  • Tintura raso: l'operazione viene richiesta quando il raso si presenta sgualcito e si preferisce tingerlo di un colore più scuro per rendere la calzatura ancora utilizzabile decorosamente. Tale attività viene spesso richiesta anche dalla sposa, dopo il fatidico giorno, per consentirle di continuare ad utilizzare il prodotto con un colore diverso dalle frequenti nuance tenui.

Per informazioni o prenotazioni dei servizi di manutenzione proposti da Paoul potete scrivere a paoul@paoul.com o chiamare il +39 049 8790025.

 

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Leggi tutto...